Territorio | Colline Alfieri tra Asti e Alba

San Damiano d'Asti

San Damiano d’Asti: Situato a 15 km dal capoluogo provinciale (Asti) e a 45 da quello regionale (Torino), il comune di San Damiano d’Asti è un paese dell’alto Monferrato, un territorio costituito dai lembi estremi delle Langhe, del Monferrato appunto e del Roero. L’abitato si è sviluppato su una bassa collina ed è costituito da tre grossi borghi sviluppatisi intorno al centro storico. Tra i vigneti delle colline circostanti sono disseminati i numerosi casali e frazioni del paese tra cui Gorzano, dove si trova l’agriturismo Cà Nadin.

Colline Alfieri

Un’isola felicemente adagiata alla confluenza di tre grandi territori, Monferrato, Roero e Langhe, che si distingue dal punto di vista morfologico e paesaggistico proprio perché ne sintetizza per ampi tratti le caratteristiche. Un territorio piccolo ma variegato che comprende paesi diversi per dimensioni, posizione e connotazione geografica,ma con una omogeneità territoriale che ancora oggi si riscontra nei panorami, nel lavoro dei campi, delle cantine e delle botteghe, nel patrimonio storico e culturale delle Colline Alfieri.

Cisterna d'Asti

Il comune di Cisterna d’Asti è caratterizzato da un territorio sopratutto collinare, coperto da boschi e vigneti. E’ un tipico esempio di borgo di origine antica, cinto un tempo da mura e scarpate naturali e dominato da due complessi edilizi: il castello e la chiesa parrocchiale. Il castello medioevale risale all’XI secolo o XII secolo; la cisterna che custodisce al suo interno dà il nome al toponimo locale. Ospita dal 1980 il locale Museo Arti e Mestieri di un tempo.